www.democrazia-federale.it     
La nostra nazione ha bisogno di un nuovo sistema di guida politica. La Democrazia Federale è la soluzione alternativa.

L’IDEOLOGIA

FEDERALISMO

DEMOCRAZIA FEDERALE

STATUTO

COME FUNZIONA DF

VOLANTINI

PUBBLICAZIONI

CONTATTI

ISCRIVITI

BLOG

DOVE SIAMO

I NOSTRI LINK

Newsletter
Leggi le utlime notizie di DDEV

Area Riservata
user
password
entra!
DEMOCRAZIA FEDERALE

Il sistema politico di Governo di Democrazia Federale: le amministrazioni provinciali

Avete presente lo spreco di denaro per le Elezioni Comunali ?
Moltiplicatelo per dieci, ed avrete una idea di quello che succede quando si deve eleggere il Consiglio Provinciale, dove la competizione non è solo fra i vari partiti ma anche all’interno degli stessi dove le fazioni dei vari capetti locali si litigano il potere di nominare i loro portaborse nei ricchi consigli di amministrazione delle Aziende ed Enti pubblici.

Anche qui il concetto Federale può fare miracoli.
Basta seguire lo stesso schema, un Consiglio di DF che trasmette agli Uffici della Provincia il Programma scelto dal popolo perché venga eseguito.

Il Consiglio Provinciale.
Il Consiglio Provinciale deve rappresentare tutti i cittadini ed i Comuni della Provincia dando garanzia ad ognuno di essi di avere uguali diritti in qualunque Comune risiedano.

E’ composto da un Rappresentante per ogni Circoscrizione che comprenda un decimo degli elettori della Provincia, i Rappresentanti essendo scelti, assieme al loro Programma, ogni quattro anni.
Il Consiglio stesso elegge il suo Presidente tra i suoi componenti, e gli assegna quando necessario un voto doppio per evitare situazioni di parità di voto.

Il Programma Provinciale
Il Programma Provinciale contiene le decisioni sugli investimenti ed i servizi di competenza della Provincia.
Essendo il Programma Provinciale scelto dagli elettori, esso non può contenere decisioni che trascurino gli interessi di una o più circoscrizioni ma garantisce un onesto bilanciamento tra le loro richieste e necessità.
E’ ovvio che nessuna Circoscrizione presenterà proposte nel suo solo interesse, perché le altre non le voterebbero.
E’ la magia del Federalismo, obbliga tutti a ragionare nell’ interesse comune.
stampa!
    
   © 2006